In forma con il peperoncino

Aggiungere un pizzico di peperoncino alle pietanze aiuta la linea.

Sì, perché questa spezia offre due vantaggi: smorza l'appetito e aiuta a bruciare più facilmente le calorie assunte. A rivelare tutto questo è una ricerca statunitense condotta alla Purdue University di West Lafayette (Indiana) e pubblicata sulla rivista "Physiology & Behavior".

Ma quanto peperoncino bisognerebbe aggiungere ai piatti per dare una mano alla linea? Davvero poco: secondo gli studiosi - i quali hanno condotto la loro analisi su un campione di 25 persone avvezze e non all'utilizzo di questa spezia - ne basta un grammo, cioè mezzo cucchiaino. L'unico neo è che, l'effetto smorza-fame offerto dal peperoncino vale per le persone che lo consumano ogni tanto e non per chi è abituato al suo sapore piccante per via di un uso quotidiano.

Quello che rimane da capire, concludono gli esperti, è quanto può durare effettivamente l'effetto blocca-appetito del peperoncino e in che modo la spezia in questione può essere utilizzata per rendere più efficace una dieta.

Articolo >